#One On-line Gambling Australia 2018

#One On-line Gambling Australia 2018

Sir Henry Cecil - A guide to the best online gambling - 웹I wish I could permit you know that the chances worked in your prefer, but which is not how it operates. Achievable distractions like surfing while in the recreation, viewing T.V ingesting and any other occasion while taking part in ought to be averted because they might expense you profitable probabilities.



When you are all set to play online poker for genuine funds, you can declare your poker signup bonus when depositing and taking part in money online games from as tiny as 1c/2c or tournaments from just 1c! Any other site that provides this sort of online games for genuine money to citizens of New Jersey is in violation of state regulation. And you can enjoy games at Australian gambling websites at any time of the day or night, since an on the internet casino never closes for enterprise.

Breaking News

  • Oggi ancora un allenamento al PalaLeca e domani si parte...!!!
    UNDER 12 di Stefania e Sara da domani impegnata al torneo "Le Incredibili" di Asti... 
    Under 18 Bar Finferettu di Daniele da domani in campo a Modena per la Moma Winter Cup Anderlini... 
    Sicuramente sarà una buona occasione per crescere e confrontarsi, ma anche per creare quello spirito di gruppo e di squadra fondamentale per divertirsi giocando.... 
    Andiamo FINO ALLA FINE......!!!!!!!!!!!

  • Oggi ancora qualcuno in palestra ad allenarsi, ma domani è davvero FESTA per tutti....!!!
    I migliori AUGURI per un sereno NATALE a tutti e... a prestissimo!!!

  • PRONTI....PARTENZA......VIAAAAAAAAAAA......!

  • Un’altra stagione si sta chiudendo … stagione intensa e difficile … ma anche ricca di soddisfazioni: un campionato di C oltre le attese, le belle vittorie nei campionati giovanili, il settore maschile in crescita, più di 100 bambini/e nel Minivolley. Tanti motivi per festeggiare, tanta energia ed entusiasmo per ripartire subito e programmare la nuova stagione!!!

    E ripartiamo dalle nostre “certezze”: una società solida, motivata ed ambiziosa “il giusto”, il ritorno di Nicola come Direttore Sportivo, la continuità di Massimiliano come Direttore Tecnico.

     

    Non mancheranno alcuni cambiamenti, perché solo non avendo paura di cambiare si può continuare a crescere e migliorare!!!

  • Stamattina è uscito sul Secolo XIX un articolo che ci riguarda con tanto di titolo a tutta pagina relativo alla nostra decisione di rinunciare ai playout di sere D.

    L’articolo, ma soprattutto il titolo, lasciano intendere una nostra posizione “polemica” e “in contrasto” con la federazione, cosa non assolutamente veritiera e da cui intendiamo prendere le distanze.

    La realtà è molto più semplice e lineare: non ci aspettavamo i playout e molte delle ragazze che hanno giocato la D hanno raggiunto anche gli ingressi in C per tamponare i molti infortuni anche gravi con cui abbiamo dovuto fare i conti.

    Inoltre, a differenza di quanto cita erroneamente l’articolo, non possiamo utilizzare atlete della prima divisione in quanto, partecipando alla D grazie ad una wild card “giovanile”, abbiamo l’obbligo di schierare solo giocatrici u18.

    Abbiamo pertanto preferito condividere questa situazione con la federazione, prima telefonicamente e poi con una nota via mail (che doveva restare “privata”, non capiamo perché sia di dominio pubblico), semplicemente con l’obiettivo di evitare a tutti (noi, avversari e federazione) impegni ulteriori “dispendiosi” da tutti i punti di vista, in un periodo ancora denso di appuntamenti importanti (es. fase regionale u16 e u18, per alcune atlete la selezione regionale).

    Nessun intento polemico con la federazione quindi, anzi una decisione presa post confronto con la federazione stessa. Semplicemente la nostra “consapevolezza” delle regole era differente e su quella consapevolezza abbiamo costruito una pianificazione che, allo stato attuale, ci ha fatto propendere per la rinuncia .

    Chiudiamo con una considerazione: siamo arrivati ai regionali con tutte e le tre le categorie giovanili (u14, u16, u18), abbiamo vinto due “territoriali” (u14 e u16), abbiamo fatto un campionato di Serie C ben oltre le aspettative con una rosa quasi completamente u18 … caro Giovanni, magari un po’ più di spazio per parlare di questo anziché di quella che a nostro modesto avviso è una “non notizia”?

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5